ISOLAMENTO CASSONETTI
Isolamento cassonetti

Nella riqualificazione energetica degli edifici il serramento esterno assume un ruolo estremamente rilevante.
Per avere un buon risultato energetico bisogna però fare attenzione a due punti molto critici e spesso trascurati:
–    il cassonetto dell’avvolgibile
–    il davanzale passante.
Il primo elemento è un vero e proprio foro che occupa due terzi della sezione del muro, chiuso verso l’interno da un modesto celino di ispezione dello spessore di pochi millimetri. La tenuta all’aria lungo il perimetro è solo approssimativa ed il foro guidacinghia dove passa la corda per l’avvolgimento mette direttamente in contatto l’ambiente interno dell’abitazione con l’esterno, causando spifferi, perdite di temperatura e passaggio di rumore.
Anche il secondo elemento, ovvero il davanzale spesso è una lastra unica di pietra che congiunge l’interno con l’esterno senza alcuna interruzione, configurandosi come un vero e proprio ponte termico.
E’ necessario che tutti sappiano che la sola sostituzione delle  finestre non realizzerà il risultato di risparmio energetico e di isolamento acustico desiderato e anzi, se la finestra è di buona qualità, si potranno manifestare dei problemi di formazione di muffa sul perimetro del serramento che prima non erano visibili.
Il Sistema Renova di riqualificazione cassonetti viene eseguito senza opere murarie con un isolamento interno al cassonetto che garantisce una diminuzione delle dispersioni energetiche ed acustiche del vano tapparella fino al 25% utilizzando pannelli isolanti e riflettenti Flexoterm, pannelli isolanti rigidi Termopav ,spazzolino e guide di contenimento